ItalianoEnglish

STORIA

PARAFERNALIA E IL DESIGN DELLA MILANO DEGLI ANNI ‘70

 

Parafernalia è un brand italiano di design. Si distingue per creatività, stile, estetica e funzionalità dei suoi modelli di penne e accessori sin dal 1968.


Lo scenario è questo: Milano, anni 70, simbolo dell’avanguardia e del design, di nuovi movimenti e trend, gli anni del pop Design, caratterizzato da colori accesi e forme organiche, di nuovi materiali come la plastica abs, gli anni di una società nuova, lontana dal passato.


È in questa nuova Milano, a Brera, che nasce l’azienda Parafernalia come negozio specializzato nella vendita di oggettistica e nell’importazione di vari gadget da Londra.


Diventa poi un luogo di incontro per diversi designer con cui Parafernalia avvia collaborazioni per la produzione di propri oggetti. I primi risultati sono accessori da arredo, lampade, soprammobili e gadgets.


Solo nei primi anni 70 inizia la produzione di strumenti di scrittura quando la rivista Domus esprime a Parafernalia il desiderio di progettare e realizzare una penna da inserire nella rivista in edizione speciale. È il designer Sergio Carpani a realizzare il progetto, dando vita a “AL 13”.


Un nuovo mercato, nuovi progetti, nuovi strumenti, nuove collaborazioni.